You Are Here:Hogan Mens

Sembra quasi che, nella sala degli Arazzi del Campidoglio, Luigi Di Maio si muova da premier. Prima della pausa pasquale il capo politico grillino ha incontrato Virginia Raggi e i consiglieri M5s. In questi giorni di attesa e di difficili trattative per formare il governo e prima ancora che inizino le consultazioni al Quirinale, l’aspirante premier grillino scrive e riscrivere il programma da presentare al Capo dello Stato.

Rondinone è infatti il maestro delle apparizioni massive, di figure simboliche e primordiali. Come i giganti di granito che nottetempo si materializzarono al Rockefeller Center di NewYork, nella primavera del 2013, per l’installazione Human Nature. O i totem di pietre colorate a tinte neon di Seven Magic Mountains, un’opera che illuminerà il deserto del Nevada fino al maggio del 2018, già entrata a far parte dell’immaginario collettivo di americani e no (Vasco Brondi di Le Luci della Centrale Elettrica l’ha scelta come copertina del suo nuovo album)..

L nella nuova sede di Sansovino 6, il brand di maglieria disegnato da Edward Buchanan. Designer americano nato in Ohio, laureato alla prestigiosa Parson School of Design, si trasferito definitivamente a Milano (ormai da vent per dare vita alla sua maison, dopo molte collaborazioni e dieci anni trascorsi a New York. Il suo sorriso anticipa un appuntamento piacevole e interessante nel corso del quale ci ritroviamo a parlare di moda a 360 gradi, ma anche di arte, fotografia e luoghi che lo arricchiscono e che sono per lui fonte d e idee..

Cos c’ poco da sorridere in questa “vigilia” di Natale a Dublino. E se la Ue presenta l’Irlanda come la sua “success story”, gli altri paesi che continuano a usufruire del “bailout”, il programma di aiuti economici europei, come Grecia, Portogallo e Cipro, si domandano quali saranno gli effetti a lungo termine di una cura cos radicale. Non se lo domandano soltanto loro, del resto.

Dopo un lungo periodo di declino il centro di Oklahoma City USA sta vivendo un promettente periodo di rinascita. I desolati e aridi paesaggi descritti da Steinbeck nel 1939 nel famosissimo romanzo Furore sembrano ormai un ricordo letterario. E’ qui che lo studio Fitzsimmons Architects ha deciso di sperimentare, attraverso la OKasian house, la propria personale idea di abitazione urbana.

Sul tappeto verde del Teatro alla Scala torneranno a sfilare grandi stilisti, maison del lusso e designer emergenti impegnati per fare dell’innovazione il loro obiettivo. L’evento è patrocinato da Camera nazionale della moda italiana in collaborazione con la società di consulenza Eco Age, nota per assistere i brand a indirizzare la propria produzione verso la sostenibilità fondata da Livia Firth, moglie di Colin Firth. “Hanprint of Fashion” è il tema di questa seconda edizione: “Parliamo spesso dell’impronta ecologica dei prodotti moda che produciamo ma si tratta di una visuale ristretta.

About the author:

Lascia un commento

Top